Dintorni

diversi sono gli spunti di svago, La Fattoria del Boschetto è un buon punto di partenza ad esempio per escursioni sulle prime colline dell’Appennino emiliano, gli ospiti troveranno sempre a disposizione delle biciclette per le loro passeggiate.

Fidenza, una cittadina dalle semplici radici che conserva la sua storia, rappresentata dal Duomo medievale dell’Antelami e dal bellissimo teatro ottocentesco del Magnani che ogni autunno rinnova il calendario teatrale.

Se invece volete lasciarvi abbandonare alle tentazioni della moda all’uscita dell’autostrada trovate il Fidenza Village Outlet Shopping.

Tabiano e Salsomaggiore, due rinomate località termali. Busseto, paese immerso nella campagna emiliana dove nacque il grande maestro Giuseppe Verdi al quale è dedicato il museo e la casa natale.

Tra pianure e colline le terre verdiane sono costellate dai castelli del ducato di Parma e Piacenza, oppure Fontanellato rinomato per il suo Santuario e per il mercatino dell’antiquariato che si svolge attorno alla rocca ogni terza domenica del mese. Vigoleno e Castell’Arquato tra i borghi medievali più belli d’Italia a soli 20 minuti d’auto oppure Torrechiara, nelle vicinanze di Langhirano.

Ultima, ma non ultima, ad una ventina di chilometri sorge la meravigliosa città d’arte di Parma considerata l’Atene d’Italia. Maurice Barrès un illustre romanziere, grande ammiratore della città osservò che “Parma e i suoi dintorni sono il luogo ideale per abbandonarsi alle ondeggianti impressioni dell’anima”.

I Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli